Comincia la stagione del Milan a Milanello, con poche facce nuove e poco entusiasmo

scritto da Gabriele Drudi - Pubblicato il | Aggiornato il 09 lug 2012 16:29
Area

Il Milan si ritrova a Milanello per iniziare la nuova stagione, la prima senza i senatori.

 

 

Inzaghi, Zambrotta, Nesta, Gattuso e Seedorf hanno dato tutti l’addio al Milan e i tifosi vorrebbero che la società faccia qualche colpo di mercato per rimpiazzarli.

Gli acquisti di Acerbi, Konstant e Montolivo non bastano, serve il grande colpo.

Ma per ora Galliani il grande acquisto è stato già fatto: Thiago Silva rimarrà in rossonero nonostante l’offerta stratosferica del Paris Saint Germain.

Ai tifosi però non basta, e accolgono la squadra al raduno con poco entusiasmo, l’unico giocatore a cui stato riservato un caloroso benvenuto è stato Kevin Prince Boateng, diventato ormai uno degli idoli della tifoseria.

 

Oggi i giocatori faranno le visite mediche di rito e da domani inizieranno le doppie sedute di allenamento, in attesa dell’arrivo di Ibra, Mexes e Montolivo che rientreranno più tardi dalle vacanze.

Uno squer

Nel flusso continuo d’immagini, storie, notizie generato dalla rete, Squer.it seleziona e approfondisce i temi più discussi, più importanti o più richiesti dagli utenti. Squer.it, grazie a una tecnologia innovativa, raccoglie tasselli d’informazioni, li collega assieme in una storia o in più storie per offrire al lettore contenuti completi e curati.